Menu

Informazioni Utili

Pulizia Ordinaria

La pulizia periodica deve essere effettuata passando sul pavimento un aspirapolvere con spazzole per parquet o, in alternativa, utilizzando salviette elettrostatiche. Il parquet può

essere lavato o ravvivato a necessità come disposto nelle note informative dell'imballo, utilizzando detergente neutro ed emulsione ravvivante protettiva idonea. Evitare qualsiasi uso di sostanza schiumose, abrasive, acide, corrosive, sia chimiche che naturali, che possano intaccare la superficie.

Attenzione anche all'utilizzo eccesivo di acqua: tra una tavoletta e l'altra ci sono microfessurazioni che ne favoriscono la penetrazione.

L'umidità trattenuta fa gonfiare il legno e provoca alterazioni.

Rinnovo del Parquet

Il parquet trattato a olio ha la necessità di essere rinnovato periodicamente (una volta o più l'anno), a secanda dell'usura, ritrattando con olio (si tratta di un'operazione molto semplice).

Per le superfici finite a vernice il rinnovo del parquet viene eseguito utilizzando polish o emulsioni a cera che conservano la laccatura a vernice in buono stato.

Eventuali operazioni di ripristino straordinario vanno valutate con tecnici operatori qualificati, ricorrendo a levigatura e rifinitura successiva della superficie.

I listoni Cadorin vengono forniti con uno spesso strato nobile, 4,5-5 mm, che permette di effettuare in tranquillità più levigature future.

Alcuni Consigli Pratici

- Arieggiare sempre gli ambienti in cui è posato il parquet

- Mantenere la temperatura degli ambienti tra 15 e 22° C

- Mantenere l'umidità relativa dell'aria ambientale tra il 45% e il 65%

- Evitare di coprire per lungo tempo il parquet con tappeti ed evitare tappeti che perdono colore

- Durante il lavaggio, non versare l'acqua direttamente sul pavimento, ma utilizzare sempre uno strofinaccio inumidito

- Proteggere il parquet in caso di lavori

- Utilizzare sempre i prodotti di pulizia e manutenzione consigliati dai fornitori

Come dispone il Codice del Consumatore, è obbligatoria la consegna al cliente consumatore della scheda identificativa prodotto  emessa dal produttore (Legge n° 126 del 10.04.1991 "Norme per L'informazione del consumatore" e Decreto Legge n° 101 del 08.02.1997 "Regolamento di attuazione").

La scheda accompagna la consegna della merce in allegato al documento del trasporto assieme alla nota informativa inserita negli imballi.

Associati Federlegno & AIPPL

  

      

Certificazioni UNI 11556

Th Attestato livello 4

Log In or Register

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneInformativa Cookies